La vera storia di Hua Mulan

La figura di Mulan è stata resa nota in Occidente dal famoso cartone animato Disney del 1998.  

Sei sicuro però di conoscere la storia originale da cui è stato ispirato il cartone animato?
Oggi abbiamo deciso di raccontarvela!

La vera storia di Hua Mulan
Illustrazione del periodo Manciù rappresentante Hua Mulan, conservata presso il Museo nazionale del Palazzo di Taipei.

Hua Mulan è una figura storica delle fiabe cinesi, ed è da sempre simbolo di indipendenza femminile e di patriottismo.

Infatti in Cina il suo nome è stato a lungo sinonimo della parola “eroina”.

La traduzione in italiano di “Mulan” (木 兰) significa magnolia (Mù: legno, làn: orchidea; letteralmente: orchidea-di-legno)

Il periodo in cui è vissuta e la sua regione di provenienza sono tutt’oggi motivo di dibattito.
Infatti il poema originale è andato perduto, ma l’origine più probabile è la “Ballata di Mulan”, scritta da Liang Tao nel sesto secolo.

Sia i libri di storia che le leggende però concordano almeno su una cosa – le sue realizzazioni.

Curiosità

Sapevi che un cratere di Giove è stato chiamato Mulan in suo onore?

La ballata di Mulan

La storia ha inizio ai tempi dell’invasione degli unni, quando l’imperatore decide di richiamare alle armi tutti i riservisti.

Tra questi c’è anche Hua Hu, storico condottiero e padre di Hua Mulan.

Il padre aveva combattuto in precedenza, ma ora era anziano e il suo stato di salute era debole. 

La ragazza sapeva che per suo padre era troppo rischioso tornare nell’esercio, e il suo unico fratello era troppo giovane.

Per difendere l’onore della famiglia, contro la volontà del padre, Hua decise di travestirsi da uomo e rispodere alla convocazione con il nome di suo fratello.

I primi mesi furono molto duri per la ragazza, che dovette superare l’addestramento militare e diverse battaglie sempre nascondendo la sua vera identità.

Successivamente però Hua capì sempre di più l’importanza di combattere per difendere la propria famiglia e il proprio paese.

Le battaglie proseguirono per ben 12 anni, in cui l’eroina fu prima nominata generale e in seguito comandante delle armate settentrionali grazie alle sue incredibili gesta.

La guerra terminò proprio grazie ad una battaglia guidata da Mulan, in cui le sue armate sconfissero un importante generale Unno.

Dopo essere riuscita a nascondere la propria identità per 12 anni, la ragazza fu convocata alla corte dell’imperatore, che la nominò ad alta carica per ricompensarla del contributo fondamentale nella risoluzione della guerra.

Per paura di essere scoperta e per la volontà di rivedere il suo anziano padre, Mulan rifiutò l’offerta e chiese solamente un cavallo per tornare a casa come ricompensa. 

Nel frattempo, uno dei comandanti anziani che aveva sviluppato una grande ammirazione e affezione per il suo giovane generale, le offrì sua figlia in sposa. 

La ragazza cercò di rinviare in ogni modo la decisione, ma un giorno il comandante, insospettito dal suo comportamento, si recò personalmente a casa di Mulan con un seguito di compagni d’armi della giovane per chiarimenti.

Quando si trovarono davanti la vera Mulan, una ragazza di grande bellezza, rimasero tutti incredibilmente sorpresi. Invece che denunciare il fatto però, la loro ammirazione crebbe ulteriormente.

Ora conosci la vera storia dell’eroina cinese Hua Mulan!

Nei secoli Hua Mulan è sempre stata indicata come grande esempio di patriottismo e di indipendenza femminile.

Oggi più che mai rappresenta un’ispirazione per tutte le donne a far valere i propri diritti e a portare avanti i propri ideali.

Il nuovo film di Mulan

Il 26 Gennaio 2020 sarà in uscita anche nelle sale italiane il nuovo film sulla storica leggenda di Hua Mulan

La pellicola è una riproposizione in live-action dello storico cartone Disney del 1998.

Prova i piatti tipici della tradizione Cinese!

Fatti trasportare nei luoghi delle sue incredibili gesta dai piatti ready-to-eat Mulan!
Le migliori ricette della tradizione asiatica, preparate artigianalmente con ingredienti italiani, pronte da gustare sulla tua tavola in pochi minuti.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.